Cerca

scandalo

Carabiniere ucciso a Roma, Mario Giordano: "Basta con l'impunità, proteggiamo chi difende lo Stato"

26 Luglio 2019

2

"Per onorare la sua memoria e non rendere inutile il suo sacrificio in nome dello Stato non basta sbattere in galera le due bestie", sbotta Mario Giordano in un video in cui parla del massacro avvenuto a Roma del carabiniere Mario Cerciello Rega ucciso a coltellate, "bisogna porre fine allo scandalo dell'impunità di spacciatori e ladri che considerano il nostro il Paese del Bengodi che vengono qui e delinquono sapendo che ci sono leggi e giudici ancora più permissivi. Quante persone ci sono come Mario che sanno che il loro sacrificio sarà inutile perché saranno liberi?". 

Leggi anche: "Vicenda più complessa di quanto si pensasse all'inizio". Carabiniere ucciso, fermati due americani: cosa non torna

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cosean1

    02 Agosto 2019 - 11:11

    hahaha Un po garantista, un po manettaro. A scelta!

    Report

    Rispondi

  • leolucalabozzet

    30 Luglio 2019 - 16:04

    Se non passeranno le leggi a difesa dei cittadini, occorrerà tornare al voto per far decidere agli elettori !Questa volta il fronte che chiede le urne, è ampio, deciso ed irremovibile, non accetterà giochi di palazzo come in passato!

    Report

    Rispondi

ultime news