Cerca

L'operazione

'Ndrangheta, quattro arresti in Calabria: in carcere i vertici della cosca Mancuso

12 Aprile 2019

0

La polizia di Vibo Valentia ha arrestato quattro persone, ritenute responsabili del tentato omicidio di Francesco Mancuso e dell’omicidio di Raffaele Fiamingo, avvenuto a Spilinga nel luglio 2003, e considerati al vertice della ‘ndrangheta vibonese. Secondo le indagini, l'omicidio era maturato per contrasti nella gestione delle attività criminali tra i componenti della famiglia Mancuso, tra le più influenti della 'ndrangheta calabrese. Nell'operazione è stata impegnata una cinquantina di agenti, con perquisizioni anche a Milano e Prato.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news