Cerca

Bomba sui conti

Otto e mezzo, Tito Boeri: "Nei prossimi mesi chiederemo indietro 10mila euro a 100mila famiglie"

4 Febbraio 2019

2

Nei prossimi mesi potrebbero esserci "azioni di recupero" su circa 100mila famiglie beneficiarie del reddito di cittadinanza. Lo ha affermato il presidente dell'Inps, Tito Boeri, sottolineando che "allo stato attuale non abbiamo strumenti per fare verifiche sul patrimonio mobiliare" dei nuclei familiari che chiederanno il reddito di cittadinanza. "Secondo le nostre stime - ha spiegato Boeri intervenendo a Otto e mezzo su La7 - sono più di 100mila i nuclei familiari cui potremo andare a chiedere indietro circa 10mila euro. Un'azione di recupero che non sarà molto popolare".

Leggi anche: Pensioni, la beffa. Chi perderà l'assegno per un solo mese di ritardo

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • A.MORRENI

    A.MORRENI

    05 Febbraio 2019 - 10:10

    ma non si possono buttare miliardi di euro dati praticamente in beneficenza ...

    Report

    Rispondi

  • marco53

    05 Febbraio 2019 - 01:01

    Ma non avevano detto che lo avrebbero licenziato?

    Report

    Rispondi

ultime news