Cerca

Alta velocità

Sorpasso da brividi sul filo dei 300 chilometri orari: così Italo supera (e saluta) il Frecciarossa

26 Novembre 2018

0

Immagini spettacolari, quelle girate nella cabina di guida di un treno Italo lungo la linea ad alta velocità tra Roma e Milano. In un tratto adibito ai sorpassi, il convoglio Ntv, sul filo dei 300 chilometri orari raggiunge e poi sorpassa un più lento Frecciarossa, salutandolo poi con un lungo suono della sirena.

Gentile Direttore,
 
in relazione al video da pubblicato sul vostro sito web non c’è stato alcun sorpasso di un treno .italo a un Frecciarossa.
 
Precisiamo che è una scelta di gestione del traffico ferroviario prevista e fatta da Rete Ferroviaria Italiana, in casi codificati, per consentire ad un treno di recuperare il proprio ritardo, tutto a beneficio della regolarità della circolazione ferroviaria.
 
Un’operazione fatta in totale sicurezza e in punti definiti delle linee ferroviarie dov’è tecnicamente possibile. Inoltre, quando due treni viaggiano affiancanti nello stesso senso di marcia, la cosiddetta marcia parallela, a uno di essi, in questo caso al Frecciarossa, è imposta una riduzione di velocità.
 
Quello che stupisce è il comportamento non professionale e non giustificabile del macchinista del treno che, filmando e rendendo pubblico sui social il “sorpasso”, peraltro con toni sensazionalistici, contribuisce di fatto a generare una non corretta informazione sulle norme e i protocolli che regolano la circolazione ferroviaria.
 
Cordiali Saluti
Direzione Centrale Media
Ferrovie dello Stato Italiane SpA

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news