Cerca

La verità nascosta dalla sinistra

Matteo Salvini e il video dell'immigrato: "Gli italiani non sono razzisti, sono stufi". Tre minuti epocali

10 Settembre 2018

2

"Non è vero che gli italiani sono razzisti. Sono stufi". Il video di questo anonimo immigrato, in Italia da 15 anni, è stato condiviso sulla sua pagina ufficiale da Matteo Salvini e in 3 minuti esprime le verità che per anni la sinistra buonista e i radical chic di casa nostra hanno sempre nascosto. "Bisogna lavorare, se non hai voglia torna a casa tua da dove sei venuto. A vederli così - spiega a proposito degli stranieri che delinquono -, io che sono africano, mi vergogno. Non è giusto".

Leggi anche: "Pezzo di m***, ti rompessero il c***". L'immigrata insulta, Salvini la umilia




Di fronte a chi ruba e, magari, si prende anche un sussidio statale o una qualche forma di assistenza, lo sfogo è tutto italiano: "Se guardo la mia busta paga, e vedo le tasse che lascio allo Stato, mi girano i c***". "Quando un video vale più di mille articoli di giornale! - è il commento del leader leghista e ministro degli Interni - Alla faccia di Onu e buonisti...". Per inciso, l'immigrato integrato saluta il leghista con un caloroso "Vai avanti, fai il tuo lavoro".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Welschtirol

    Welschtirol

    11 Settembre 2018 - 12:12

    Se tutti fossero come quesa persona, non ci sarebbe nessun problema, grande esempio di civiltà.

    Report

    Rispondi

  • eden

    10 Settembre 2018 - 21:09

    QUESTOA È UNA PERSONA PIENAMENTE INTEGRATA CHE TUTTI RISPETTANO, SE I MIGRANTI FOSSERO COSÌ NESSUNO DIREBBE NIENTE PURTROPPO QUESTA PERSONA È UNA MOSCA BIANCA, PERÒ È UN ESEMPIO CHE MERITA RISPETTO.

    Report

    Rispondi

ultime news