Cerca

Francia contro Italia

Emmanuel Macron ha fatto saltare il vertice tra Di Maio e al Serraj: il retroscena dall'Eliseo

9 Gennaio 2020

4

C'è la mano di Emmanuel Macron nel disastro diplomatico di Giuseppe Conte e Luigi Di Maio sulla Libia. Come riporta il Fatto quotidiano, l'Eliseo avrebbe  bloccato all'ultimo l'arrivo a Bruxelles, martedì, di Fayez Al-Serraj, il primo ministro libico riconosciuto dalla comunità internazionale. Doveva imbarcarsi a Tripoli con un aereo italiano per raggiungere il vertice internazionale straordinario con i ministri esteri di Italia, Francia, Germania e Regno Unito. 

Parigi gioca una partita personale e delicatissima in Libia, dove si barcamena tra il vecchio appoggio a Serraj e il nuovo sostegno al generale Khalifa Haftar, che gode degli aiuti di Vladimir Putin, interlocutore preferito di Macron. Un intreccio rischiosissimo, a cui si aggiungono le rivalità con l'Italia per il controllo economico del petrolio libico e delle commesse nel Paese. Per questo, spiega il Fatto, Macron avrebbe deciso di far saltare il vertice bloccando all'ultimo Serraj, magari "per non suscitare irritazione in Cirenaica", il centro del potere di Haftar. Risultato: l'aereo di Al Serraj da Tripoli è rientrato a Ciampino e Di Maio si è visto con i colleghi, senza rappresentanti libici. Di fatto, un summit inutile. Da qui la controffensiva diplomatica e di intelligence italiana, con quella che doveva essere la doppia visita a Roma di Haftar e Serraj. Un colpaccio saltato per un banale quanto imperdonabile errore di galateo: la precedenza concessa da Conte a Haftar che ha fatto infuriare Al Serraj.



Nel video di Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev, Haftar lascia Palazzo Chigi mercoledì sera

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Karl Oscar

    09 Gennaio 2020 - 16:48

    Cosa aspettiamo ad uscire da QUESTA EUROPA di profittatori sciovinisti, Questa è la negazione di EUROPA UNITA

    Report

    Rispondi

  • barry

    09 Gennaio 2020 - 15:42

    Auguro ogni male possibile a quella brutta faccia di macron... ma stavolta ci ha fatto un favore!

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    09 Gennaio 2020 - 14:52

    Poveretto il Pavone! Si immaginava di avere il carisma di Berlusconi che a Pratica di Mare riusci’ a dirimere le controversie fra Bush e Putin. E cosi’ ha solo rimediato la magra che prova la sua inconsistenza.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news