Cerca

Doppio strazio

Londra, la sconcertante verità sull'eroe che ha fermato il terrorista: "Strangolata e sgozzata", chi è davvero

30 Novembre 2019

0

Ha fermato a mani nude il terrorista islamico che ha ucciso due persone sul London Brigde a Londra e per questo James Ford è uno degli "eroi" del Black Friday inglese. Ma come rivela il Mail Online, è a sua volta un assassino. Il 42enne era in libertà vigilata proprio come il jijadista Usman Khan, poi ucciso dalla polizia inglese: non per reati legati al terrorismo, ma per la brutale esecuzione di una ragazza di 21 anni, strangolata e sgozzata nel 2004.

Incastrato dalla confessione di un appartenente al gruppo dei Samaritani, non ha mai spiegato il motivo dell'efferato gesto (la ragazza, con età mentale di 15 anni, fu ritrovata in un mucchio di rifiuti vicino alla sua casa nel Kent) ed è uscito pochi giorni fa, dopo aver scontato la pena minima di 15 anni. Come ricorda ancora il Mail Online, i parenti della ragazza uccisa hanno scoperto che l'assassino della loro figlia era libero solo grazie ai video dell'attentato. "Non è un eroe, ma un assassino e non dovrebbe essere libero", il loro commento. Strazio nello strazio di una giornata d'orrore. 

Nel video di Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev, l'attentato di Londra visto a bordo di un autobus

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news