Cerca

Il pericolo

Giuseppe Conte, il disastro della Libia alle porte dell'Italia: "Non possiamo permetterci una guerra"

7 Aprile 2019

2

"In Libia un'evoluzione che ci preoccupa, ma che non ci lascia del tutto sorpresi. Non possiamo permetterci una guerra civile". Così il premier Giuseppe Conte al suo arrivo a Vinitaly, a Verona.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Giuseppekrede

    09 Aprile 2019 - 11:11

    Sinistra ignorante , Aprite porte e portoni agli immigrati, fate entrare la guerra nel nostro paese, cosi' avrete il Caos che volete. Povera Italia

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    09 Aprile 2019 - 09:09

    E su di una montagna di macerie e di cadaveri canteranno la marsigliese

    Report

    Rispondi

ultime news