Cerca

Capolinea

Cesare Battisti, il video pochi minuti prima della cattura in Bolivia: sbronzo marcio?

13 Gennaio 2019

0

Occhiali da sole, barba, andatura spavalda e ciondolante. Quello che vedete in questo video, mascherato con barba e baffi finti, è il terrorista Cesare Battisti. Il video è stato girato pochissimi minuti prima del suo arresto in Bolivia, a Santa Cruz de la Sierra. Le immagini sono state diffuse dalla polizia dopo la notizia della cattura. Gli ultimi secondi di libertà per un uomo condannato a due ergastoli per il coinvolgimento in quattro omicidi. Un uomo in fuga dalla giustizia da molti, troppi anni. Un signore costretto a rintanarsi in una nazione dopo l'altra, camuffato, zeppo di vergogna. Ma ora la sua fuga è finalmente terminata. Ed è finita in modo ridicola. Nel video, infatti, si nota come Battisti cammini zigzagando, senza riuscire ad andare dritto. La ragione? "Forse era ubriaco", hanno fatto sapere fonti di polizia locale. E il ghigno che aveva stampato successivamente in faccia è un'altra prova del fatto che, forse, la sua fine è arrivata mentre era in preda ai fumi dell'alcol.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news