Cerca

gilet gialli

Emmanuel Macron, in Francia scene da dittatura sudamericana: studenti inginocchiati davanti ai fucili spianati

7 Dicembre 2018

1

Una scena da Sudamerica. Da Venezuela di Maduro, per dare una idea. E' quella rivelata dai filmati che stanno girando sui social e che mostrano decine e decine di studenti in ginocchio con le mani dietro la testa (e alcuni anche faccia al muro). Immagini che però non arrivano da Caracas, ma dalla periferia di Parigi, dove agenti della Gendarmerie in assetto antisommossa e coi fucili spianati "vigilano" su un folto gruppo di giovani fermati dopo le manifestazioni di protesta che ormai da un paio di settimane stanno sconvolgendo la Francia al seguito della protesta dei gilet gialli.

La critica, ovviamente, non va alla polizia. Ma fa specie che tutto questo si veda nel Paese governato da un uomo, Emmanuel Macron, che in più di una occasione ha definito il clima politico e sociale italiano "fascista", per le posizioni prese dal nostro governo sulla vicenda dei migranti. Beh, sappia Macron che vedere decine e decine di giovani faccia al muro sotto i mitra spianati fa tanto dittatura sudamericana.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • swiller

    09 Dicembre 2018 - 18:06

    Macron un uomo di merda.

    Report

    Rispondi

ultime news