Cerca

Grozny

La kamikaze cecena dell'Isis bob si ferma al posto di blocco. All'improvviso l'esplosione / Immagini forti

20 Novembre 2018

2

Il filmato della polizia russa mostra la drammatica esplosione con cui la 25enne Karina Spiridonova si è uccisa a un posto di blocco di grozny facendo saltare la cintura esplosiva che indossava. La ragazza cammina indossando un hijab verso gli agenti che le intimano di fermarsi e sparano col mitra dei colpi in alto. Lei continua a procedere verso di loro e non ha alcuna intenzione di fermarsi. Karina Spiridonova, come scrive il Daily Mail, era la figlia di una militante del partito che appoggia Putin. Poi la giovane si è avvicinata all’islamismo, radicalizzandosi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolone67

    21 Novembre 2018 - 16:04

    Non ci mancherà.

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    21 Novembre 2018 - 14:02

    Era pure cessa...come tutte le figlie di Allah ! Ha fatto bene Putin ha fare la strage di Beslan. Gli animali islamici meritano di essere sterilizzati col fuoco !

    Report

    Rispondi

ultime news