Cerca

Scherzo drammatico

Non vuole tuffarsi ma l'amico idiota la spinge giù dal ponte. Finisce in tragedia

9 Agosto 2018

1

Una ragazza di 16 anni è ricoverata in gravi condizioni dopo che un suo amico l'ha spinta giù da un ponte sulle cascate di Moulton, nello stato di Washington, da dove lei aveva paura di tuffarsi. La giovane ha riportato gravi danni, la polizia dopo la denuncia della madre, ha individuato il responsabile. Ecco le terribili immagini.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marco53

    09 Agosto 2018 - 18:06

    Se era successo in Italia la colpa sarebbe stata di Salvini. In America sarà certamente di Trump! A quell'imbecille, 10 anni di galera, e se morisse la ragazza, ergastolo!!!

    Report

    Rispondi

ultime news