Cerca

Parla il ministro dell'economia

Giovanni Tria: "Gli 80 euro di Matteo Renzi spariranno. È stato un provvedimento sbagliato"

21 Maggio 2019

2

"Nell'ambito di una riforma fiscale gli 80 euro vengono riassorbiti. Tecnicamente è stata una decisione sbagliata, risultano come spese e non come un prelievo. Inoltre tecnicamente è stato un provvedimento fatto male". Lo ha annunciato il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, ospite di Serena Bortone ad Agorà, su Raitre, parlando degli 80 euro introdotti dall'ex premier Matteo Renzi, il quale, ha ricordato ha speso 10 miliardi poco prima delle precedenti elezioni europee.

Leggi anche: Conte si gioca la carta Colle: così ha gelato Salvini e Lega. Il sospetto sulla "coincidenza"

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • swiller

    22 Maggio 2019 - 00:23

    Maledetti figli di..... delinquenti a chi prende 750 euro gli levate anche questi criminali assassini farabutti.

    Report

    Rispondi

  • swiller

    21 Maggio 2019 - 13:33

    Bastardi I 5 stelle sono dei criminali.

    Report

    Rispondi

ultime news