Cerca

L'analisi

Ferruccio De Bortoli, lo scenario economico inquietante: "Qualcosa è cambiato. Con uno spread a 300..."

30 Novembre 2018

3

"Bisogna guardare la realtà dell'economia e adattare questa manovra al mutato quadro congiunturale". Ferruccio De Bortoli, ospite di Corrado Formigli a Piazzapulita, su La7, avverte dei rischi di uno spread a quota 300 ora che qualcosa è cambiato anche rispetto alle altre realtà europee: "Nel quarto trimestre del 2018 si va non dico in recessione, ma verso una crescita negativa. La macchina tedesca si è fermata e noi dipendiamo anche da questo. Nel medio periodo con lo spread a 300 paghiamo costi elevati".

Leggi anche: "C'è solo una via per tenere a bada lo spread". Feltri, la verità con cui gela il governo

E ancora, conclude De Bortoli: "Per i tassi di interesse sul nostro debito pubblico noi paghiamo più o meno la stessa cifra che dedichiamo a scuola, università e formazione. Che futuro può avere questo Paese".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Anna 17'

    01 Dicembre 2018 - 13:01

    Mi sa tanto che la TV di Cairo anche se si chiama La7 altro non è che Rai3, o telekabul ci rinomata memoria. Be Bortoli, poi, silurato dal corriere è sempre li a bobardare quasi come monti altro delinquente. Grazie sig. Cairo, ceto è meglio radunarli tutti su una rete quelli svegli. Poi alla prima occasione li ringrazieremo tutti sentitamente.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    30 Novembre 2018 - 23:11

    vorrei sapere quante persone campano raccontando fandonie agli allocchi.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    30 Novembre 2018 - 23:11

    vorrei sapere quante persone campano raccontando fandonie agli allocchi.

    Report

    Rispondi

ultime news