Cerca

Il caso

La doppia-faccia del fidanzatino: ecco il video che lo smaschera

15 Aprile 2014

6

Doppia faccia. Non si può che definire così quella del presunto ragazzo-eroe che è stato immortalato mentre riparava la sua fidanzata dal poliziotto che l'ha calpestata durante gli scontri di roma dello scorso sabato. Dopo gli scatti fotografici che ha scoperto il sito Dagospia in cui si vede una sequenza in cui si vede il "pacifista" girare praticamente irriconoscibile, con occhiali neri e sciarpa rossa sul naso al fianco dei compagni più violenti, adesso arriva un video che lo immortala mentre si butta nella mischia in mezzo alla guerriglia tra poliziotti e antagonisti. Il ragazzo come si vede nella clip (al minuto 2.00) è nel bel mezzo degli scontri e dopo aver attaccato due poliziotti prova a scappare. Insomma a quanto pare il giovane "eroe" che in tanti hanno voluto esaltare sui quotidiani e in tv, ora si mostra per quello che è: uno dei tanti antagonisti che avevano come bersaglio preferito i caschi blu dei poliziotti per le vie di Roma. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • argo92

    21 Aprile 2014 - 12:12

    queste masse di protesta formate da gioventu rossa e comuni delinquenti dovrebbe essere arrestata e condannata alla pena peggiore cioe LAVORARE cosa sconosciuta per loro

    Report

    Rispondi

  • buonavolonta

    16 Aprile 2014 - 21:09

    io credo sinceramente che tra tutti quelli che hanno manifestato spaccando e tirando ogni genere di petardi nessuno '' ripeto'' nessuno gli fregava un ''c...o '' della manifestazione erano li solo per far danni e questo i nostri politici lo sanno e li coprono ... non si puo sprecare soldi, uomini e tempo per una manica di s...nzi''

    Report

    Rispondi

  • XAVIER1963

    16 Aprile 2014 - 09:09

    Siamo un paese alla frutta. Tutti i giornali di regime a riprendere i poliziotti, povera gente sottopagata a star li a prenderle da figli delle caste fancazzisti, ignoranti e presuntuosi, che spaccano vetrine, tirano molotov. Maledetto paese senza un minimo di ordine e disciplina. SOLO DIRITTI PER TUTTI, CHE SIGNIFICANO POTER SPACCARE TUTTO QUANDO TI PARE. VIVA L'ITAGLIAAAAAAAA

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news