Cerca

Il commento del direttore

Pietro Senaldi: "La lettera dell'Ue e i veri numeri del debito (che cresce meno con la Lega rispetto a Monti)"

29 Maggio 2019

0

"Per la gioia degli anti-salviniani doc è arrivata la lettera della Commissione Ue che ci dice che il debito italiano è fuori controllo", spiega Pietro Senaldi: "Riguarda la gestione 2017/18, quindi è solo relativamente imputabile a questo governo". "Noi siamo andati a guardare la pratica", continua il direttore di Libero, "e abbiamo scoperto che da Monti a Gentiloni il debito pubblico italiano aumentava mediamente di 5,1 miliardi di euro al mese mentre con questo esecutivo Lega-M5s di 3,6". Quindi, conclude Senaldi, "il debito sta aumentando a ritmo inferiore rispetto ai governi dell'austerity, dei professori o del partito democratico". 

Leggi anche: Se nel M5s vince Di Battista questo governo muore. Parla Salvini e blinda Di Maio: la sfida al Quirinale

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news