Cerca

#90Secondi

#90SecondiSenaldi: "Le tre cose che non tornano sull'inchiesta delle tangenti in Lombardia"

7 Maggio 2019

5

 "Le tre cose che non tornano sull'inchiesta delle tangenti in Lombardia": questo l'intervento del direttore di Libero Pietro Senaldi nella rubrica #90SecondiSenaldi. Senaldi commenta la vicenda giudiziaria del giorno: Fabio Altitonante e Pietro Tatarella sono stati arrestati per l'inchiesta su presunti tangenti in Lombardia che ha portato in cella almeno 43 persone. Altitonante, di Forza Italia, che ricopriva anche il ruolo di sottosegretario per la giunta lombarda.

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, si è presentato regolarmente nell'aula dell'assemblea regionale nel giorno in cui la procura di Milano ha arrestato 43 persone dopo un'inchiesta per corruzione. Ha sospeso l'incarico di Altitonante.

Per approfondire leggi anche: #90SecondiSenaldi: le bugie grilline su Armando Siri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Giuseppekrede

    24 Maggio 2019 - 21:09

    Ma mi sembra di essere ritornato indietro nel tempo quando i tribunali Stalinisti, arrestavano persoone in massa propio come da molto tempo avviene in Italia. Tribunali politicizzati sono stati sempre l' arma preferita di ogni Dittatura, Dei veri mostri nelle vesti di giudici seminano il terrore ,e la sofferenza di tanti che ingiustamente sono stati condannati. Povera Patria

    Report

    Rispondi

  • facts_first

    22 Maggio 2019 - 13:01

    Avrei gradito che i suoi 90 secondi li avesse dedicati a chiarire ai lettori l'accusa relativa alle tangenti per capire il problema relazione ndrangheta-potere politico in Lombardia.O forse sono io che non ho capito

    Report

    Rispondi

  • Italia_Libera

    08 Maggio 2019 - 15:03

    Ricatto sistematico d' élite liberali e marxiste che sono in carica. Esse boicottano la democrazia ogni volta che ne hanno voglia. E ne hanno voglia ogni volta che i partiti nazionalisti sono vicini a prendere il potere.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news