Cerca

L'inchiesta

Esplosivi e contrabbando, arrestati il viceprefetto dell'Elba e un boss della 'ndrangheta

31 Maggio 2018

0

Un’associazione a delinquere che gestiva il contrabbando di sigarette e di esplosivi. È quella che hanno scoperto gli uomini della Guardia di Finanza che hanno arrestato nove persone. Tra queste c’è anche il vice prefetto reggente l’ufficio della prefettura dell’isola d’Elba e un membro di una famiglia della ‘ndrangheta operante in Piemonte che fu mandante dell’omicidio del procuratore di Torino Bruno Caccia. Per sette dei nove arrestati sono scattati i domiciliari. Tra le accuse contestate agli arrestati, anche quella di associazione a delinquere e porto abusivo di esplosivi.

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news