Cerca

Governo con la Lega o voto

Luigi Di Maio dopo le consultazioni il "comizietto": "Io premier? Matteo Salvini l'ha sempre saputo"

7 Maggio 2018

6

"Governo politico e ritorno al voto, che sarà un ballottaggio tra M5s e Lega". Luigi Di Maio non usa la conferenza stampa post-consultazioni per ribadire la posizione dei 5 Stelle, già anticipata negli ultimi giorni. Di più: è un "comizietto" in cui da un lato dice a Matteo Salvini la formula di rito, "se c'è la volontà si può ancora fare", ma dall'altro lancia messaggi a Lega e soprattutto Pd e Forza Italia, accusati questi ultimi di aver fatto giochi sporchi per impedire a 5 Stelle e Lega di andare al governo. 

Resta il no secco a Forza Italia, e c'è il passo indietro di Di Maio sul ruolo di premier, anche se, giura, "Salvini questo l'ha sempre saputo. Il mio ruolo non è mai stato un ostacolo all'accordo, vengono prima i temi e poi le persone". Strano, negli ultimi 60 giorni sembrava il contrario. 


Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giacomolovecch1

    07 Maggio 2018 - 14:02

    ...il trio desperados......ancora ?

    Report

    Rispondi

  • Loscpelato

    07 Maggio 2018 - 13:01

    Ciao

    Report

    Rispondi

  • x ma legione mas

    07 Maggio 2018 - 11:11

    ritorna a fare il venditore di bibite.è meglio per te,e per tutta l'italia

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news