Cerca

In terapia intensiva

Giorgio Napolitano, dopo l'operazione parla il medico: "Respira da solo, il peggio è passato"

25 Aprile 2018

0

"Respira da solo, quindi si è interrotta la ventilazione meccanica", ma "la prognosi resta riservata". Lo ha affermato Francesco Musumeci, il chirurgo dell'ospedale San Camillo di Roma che ha operato nella notte il Presidente emerito Giorgio Napolitano per un problema all'aorta, ricordando che l'età del Presidente induce alla prudenza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news