Cerca

Il gesto

Matteo Salvini, furia a Montecitorio: nemmeno una parola con i giornalisti

24 Aprile 2018

7

Ecco Matteo Salvini, intercettato all'uscita da Montecitorio, laddove il premier incaricato Roberto Fico stava per ricevere la delegazione Pd. Il leader della Lega appare evidentemente contrariato, tanto da non voler rilasciare dichiarazioni. Le ragioni del suo disappunto sono note: il fatto che Sergio Mattarella abbia tagliato fuori il centrodestra da questo secondo giro di consultazioni lo ritiene inaccettabile, tanto da aver evocato una "passeggiata su Roma" nel caso in cui Pd e M5s trovassero un'intesa per governare. In mattinata, però, Salvini aveva rilasciato una breve ed emblematica dichiarazione: "Io credo che bisogna partire dal centrodestra che ha vinto le elezioni. Non esiste un governo senza centrodestra". Parole che anticipavano le ragioni della rabbia, evidente in questo video.

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dom67

    24 Aprile 2018 - 21:09

    Ben ti sta caro salvini. Chi troppo vuole, nulla ottiene. Hai talmente tirato la corda che si è spezzata

    Report

    Rispondi

  • Piranhaottavo

    24 Aprile 2018 - 17:05

    Già . .come dice il vecchio detto . . tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino . . ! A furia di fare il sottoposto al Berlusca ..( altro che Premier ) ci ha convinti che per tale, auspicata poltrona si deve anche saper prendere iniziative e decidere a tamburo battente . . . e così riuscì il giochino dell'Ex Cavaliere " o tutti o nessuno " facendo rimanere sugli spalti chi diceva di

    Report

    Rispondi

  • er sola

    24 Aprile 2018 - 16:04

    Vai dal Presidente e sbattigli in faccia che gli italiani non hanno votato perchè i comunisti tornino al governo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news