Cerca

L'abitacolo

La favola di Letta e Renzi sul finanziamento pubblico

21 Febbraio 2014

0

Sembrano nemici Enrico Letta Matteo Renzi, ma sulla favoletta dell'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti hanno fatto come il gatto e la volpe fregando tutti gli italiani. Come ha scoperto il servizio bilancio della Camera non hanno abolito un fico secco. Anzi, inventandosi ricchi premi e cotillons fiscali e contributivi, hanno aumentato i soldi ai partiti dai 91 milioni del 2013 ai 100,25 del 2014 e ai 98,15 del 2015. Una beffa, che oltretutto divide fra gli altri partiti anche i soldi rifiutati dal M5s. Alla fine nel 2017 gli italiani continueranno a pagare ai partiti 78 milioni di euro l'anno.

di Franco Bechis

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news