Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Scintille

Brunetta, rissa furiosa col forcone da Santoro

Non ha paura nemmeno dei forconi, l'impavido Renato Brunetta, che ospite nello studio forcarolo di Servizio Pubblico ribatte colpo su colpo ai "ragazzi di Nichelino", un gruppo di giovani disoccupati che aderisce al movimento che nelle scorse settimane ha provato a paralizzare l'Italia. Lo scontro in casa di Michele Santoro divampa con tal Cosimo: "Lei riuscirebbe a campare con 800 euro al mese?", chiede con fare provocatorio il giovane al deputato di Forza Italia. E Brunetta: "Io ho campato con 800 euro al mese". Il pubblico segue il copione e mugugna. Cosimo si ringalluzisce e rilancia: "Se l'avesse fatto, non ruberebbe i soldi degli italiani così". Il capogruppo di Forza Italia s'indispettisce, e rilancia: "Alla sua età ho guadagnato anche di meno. Mi sono fatto un culo così. Facevo il venditore ambulante", ricorda. Cosimo tentenna, ma continua: "Anche io mi voglio fare un culo così, ma non ne ho la possibilità". La lite continua, sale d'intensità, e Brunetta lo incenerisce: "Si informi con chi parla".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400