Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

"Come animali"

Lampedusa, migranti spogliati e disinfestati

Messi in fila in quello che sembra un capannone, denudati di fronte a tutti, fatti sfilare davanti a una parete dove un volontario, con una pompa, li irrora di disinfettante. E' il trattamento riservato ai migranti ospiti del cie di Lampedusa di contrada Imbriacola in una disinfestazione anti-scabbia. Le immagini del Tg2 testimoniano un trattamento che ricorda le docce di Ddt cui gli italiani erano sottoposti dalle truppe alleate nel '45. "Siamo trattati come animali - dice un ospite del centro al giornalista Rai -. In 60 giorni qui ne ho viste di cose. C'è chi arriva qui e pensa: questa è l'Italia". Si dice sgomenta anche Giusi Nicolini, sindaco del comune isolano: "A due mesi dal naufragio del 3 ottobre - commenta - queste immagini dimostrano che il nostro modello di accoglienza non funziona".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400