Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

L'intervista

Micalessin tra Primavera araba e imbarazzi italiani

LiberoTv ha incontrato Gian Micalessin, war reporter e firma de Il Giornale, al termine della presentazione perugina del suo Afghanistan sola andata curata dagli studenti di Rinascita Universitaria. In pochi minuti affrontiamo i temi più caldi della politica estera, dalla situazione attuale dell'Afghanistan (argomento dell'incontro), all'evoluzione della crisi siriana, la primavera araba e, naturalmente, il ruolo dell'Italia nello scacchiere mediterraneo. Ne scaturisce un'analisi accurata di una parte di mondo che, probabilmente, continua a non essere completamente compreso dall'Occidente. Importante il passaggio nel quale Micalessin parla delle primavere arabe sponsorizzate dal Qatar: "L'attuale situazione di Egitto, Libia e Siria è diretta conseguenza delle p.a.". Non manca la frecciatina  all'Esecutivo italiano, in particolare a quello tecnico di Mario Monti il cui atteggiamento, secondo Micalessin, è stato troppo vicino alla Nato, malgrado in passato l'Italia avesse intessuto legami importanti col mondo arabo. 

di Marco Petrelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400