Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La tragedia

Brucia il barcone di immigrati: un'ecatombe

Sulle coste di Lampedusa, nei pressi dell'isola dei Conigli, un barcone che trasportava migranti si è incendiato ed è naufragato. Per il momento il bilancio delle vittime è di 62 persone, tra cui una donna incinta e due bambini. 120 i superstiti portati in salvo, ancora corpi in mare. I soccorritori lavorano senza sosta. Il video, della tv eritrea, mostra i primi momenti dopo l'incidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianniob

    15 Febbraio 2015 - 19:07

    Ogni tanto arriva anche una buona notizia.....

    Report

    Rispondi