Cerca

L'incidente

Scontro tra motoscafi, muore il campione italiano Paolo Zantelli

0
 E' morto a Milano il pilota campione italiano di formula 2 di motonautica Paolo Zantelli. 48 anni, ha perso la vita durante la gara "Gran Premio Città di Milano" che si stava svolgendo all'idroscalo.  Il motoscafo di Zantelli ha toccato un'altra imbarcazione e si è impennato in aria, non completando quello che viene definito un 'looping', ovvero un giro a 360 gradi, ma ribaltandosi. Dall'imbarcazione si è staccata la protezione superiore che di solito protegge i pilota. Il campione è rimasto sott'acqua, privo di sensi, e per lui non c'è stato nulla da fare. I soccorritori del 118 hanno constatato che l'uomo era in arresto cardiaco e aveva subito lo schiacciamento del torace. Dal Niguarda si è alzato in volo un elicottero dell'elisoccorso che ha prelevato il pilota e lo ha trasportato all'ospedale San Raffaele, dove il pilota è morto in serata. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news