Cerca

Gas nervino

Siria, attacco gas. La piccola Younma: "Sono viva!"

0
Younma, una dei tanti bambini colpiti dall'attacco di gas nervino in Siria. Come lei tanti altri, ma sopravvissuti come lei pochi. La paura nei suoi occhi, l'incredulità di essere ancora viva: "Sono viva! Sono viva!", dice alle telecamere. Il governo smentisce l'attacco, l'Onu ha aperto un'inchiesta, chiedendo ai suoi inviati di indagare sulle cause della morte di innumerevoli civili. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news