Cerca

Gaffe di Morra

Il grillino non sa come si chiama Borsellino

0
La sgangherata pattuglia pentastellata non conosce nemmeno il nome dei suoi eroi. La consueta gaffe, questa volta, ce la regala il senatore grillino  Nicola Morra . Prende la parola in aula al Senato, e nello sventolio di agendine rosse dei movimentisti seduti attorno a lui, ricorda la strage di via D'Amelo. Così Morra: "Dobbiamo ricordare  Salvatore Borsellino ...". Tra i suoi compagni di "movimento" nessuno dice una parola, nell'emiciclo si leva una voce: "Non sa nemmeno come si chiama...". Quindi prende la parola il presidente di Palazzo Madama,  Pietro Grasso , che riprende Morra: "Stiamo ricordano Paolo, perché non credo proprio che Salvatore Borsellino sia nelle condizione di essere ricordato". Salvatore, infatti, è il fratello. Vivo e vegeto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news