Cerca

Nel padovano

Perde 5mila euro, distrugge sette videopoker con un'ascia

0

 

Persi 5mila euro,  spacca sette videopoker con un'ascia. Arrestato dai carabinieri di Carmignano di Brenta, come riporta il Mattino di Padova, per danneggiamento, minaccia e porto di armi Nure Bregu, 47 anni, albanese, residente a Fontaniva. L'uomo, dopo aver buttato nel gioco d'azzardo cinque mila euro in due settimane ha distrutto le macchinette per vendetta e poi, rivolto alle telecamere che hanno ripreso tutto, ha mostrato il pollice vittorioso. Ma ad attenderlo fuori dal bar c'erano le manette.

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news