Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

In aula

Gaffe di La Russa: si inventa i "kazakistani"

Martedì 16 luglio, Camera dei deputati. Il governo riferisce sulla vicenda dell'espulsione di Alma Shalabaleya e di sua figlia, rispettivamente moglie e figlia del dissidente kazako Ablyazov. Intervengono diversi esponenti dei vari partiti, chiedendo di fare piena luce sulla vicenda. Tra questi, il leader di Fratelli d'Italia, Ignazio La Russa, che attacca frontalmente il governo Letta, azzardando un paragone tra la vicenda delle due donne e quella dei marò. Dichiara La Russa, visibilmente adirato: "Ma se non siete riusciti a liberare i due marò, come farete a far ritornare i due kazakistani?". L'aula applaude il riferimento ai marò, qualcuno sogghigna per lo scivolone linguisitico. Si chiamano kazaki, non kazakistani... 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400