Cerca

Esteri

Continuano gli scontri in Egitto

0
Continuano gli scontri nel nord dell' Egitto tra oppositori e sostenitori del presidente egiziano, Mohamed Morsi, in corso in queste ore davanti alla sede dei Fratelli Musulmani ad Alessandria. Gli Stati Uniti hanno confermato ieri sera la morte di un cittadino americano, che lavorava al centro culturale americano della città e stava scattando foto degli scontri. Oltre che a piazza Tahrir, centinaia di oppositori di Morsi ieri si sono radunate al Cairo all'ingresso del palazzo presidenziale nel quartiere di Heliopolis, per chiedergli di dimettersi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news