Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Quagliariello: "Subito la riforma elettorale"

 

"Nel giro di 10 giorni si potrà avere l'inizio della discussione generale in Parlamento". Lo ha detto il ministro per le Riforme, Gaetano Quagliariello, parlando della riforma elettorale a La Telefonata di Maurizio Belpietro. Il ministro ha sottolineato la necessità che la riforma della legge elettorale "sia connessa alla forma di governo: quella attuale non funziona più".

 

"Non ho alcuna preclusione a prendere in considerazione anche altre strade, ma bisogna finirla con le polemiche e dare ai cittadini la certezza che questa volta sulle riforme si fa sul serio", ha continuato Quagliariello. Quanto ai "veti" posti sui nomi avanzati dal Pdl e sullo stesso Berlusconi: "Non possono esserci veti sui nomi espressi dal Pdl nè tantomeno su Berlusconi", anche perchè l’obiettivo della Convenzione mira proprio all’opposto, ovvero "cercare di fare le riforme prima e poi, metterle al riparo da tensioni quotidiane".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400