Cerca

Belgio

Muore in cella massacrato di botte dai poliziotti

0
Video-shock in Belgio ed è polemica: un uomo picchiato a morte in una cella di un commissariato a Mortsel, vicino ad Anversa. Le immagini risalgono al gennaio 2010 e sono state diffuse solo ora dall'emittente VRT. Nel filmato, si vedono sei poliziotti entrare in una cella. Un uomo nudo è sdraiato sul letto. I sei agenti, che hanno caschi e manganelli, cominciano a picchiare e l'uomo è placcato a terra. Ad un certo punto si vede anche entrare un medico, ma è troppo tardi. Si è saputo che la vittima Jonathan Jacob, era un cultore del body-building, che prendeva anfetamine, un prodotto che rende aggressivi, e per questo il magistrato aveva chiesto che fosse internato in una struttura psichiatrica; ma non era stato possibile e dunque l'uomo è finito in cella, dove è morto sotto i colpi dei poliziotti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news