Cerca

Senaldi

Monti, Fornero, Napolitano: figuracce sul sisma

0
Il premier Mario Monti prova a risolvere il problema della crisi economica, applicando la formula anche all'emergenza terremoto in Emilia, semplicemente alzando le tasse. Praticamente, abbiamo scelto un bocconiano per fare quello che hanno sempre fatto presidenti del consiglio da Prima Repubblica come Rumor, Moro, Spadolini, Andreotti.  Il ministro del Welfare Elsa Fornero se la prende con gli imprenditori emiliani perché pochi giorni dopo il primo terremoto del 20 maggio molti capannoni erano già aperti. Ma la Fornero si scorda che anche alcune scuole erano state riaperte, per decisione dei singoli Comuni. Infine, i terremotati chiedono al presidente della Repubblica soldi per la ricostruzione e Giorgio Napolitano in tutta risposta annuncia che dedicherà a loro la sfilata del 2 giugno. Ovvero: tre modi per fare figuracce sul sisma. Il videoeditoriale del vicedirettore di Libero Pietro Senaldi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news