Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Come papà

Genitori e figli in una mega rissa nel campionato spagnolo giovanissimi

Alaro e Collerense sono due squadre spagnole che giocano nel campionato giovanissimi nazionali. Durante il match due bambini hanno cominciato a litigare in campo, dando vita ad una piccola rissa. I veleni, però, non si sono esauriti sul terreno di gioco: sono proseguiti sugli spalti con i genitori, ultrà delle rispettive squadre, a rendersi protagonisti. In una partita all'insegna dello sport e del divertimento, trionfano anti sportività e cattivo esempio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • levantino

    21 Marzo 2017 - 08:08

    Che si vergognino,per quello che hanno fatto e tutto il mondo vede. E' proprio vero,i genitori è la peggiore razza che esiste,solamente nel calcio,però. Lo aveva detto un allenatore e faccio mia quella frase!

    Report

    Rispondi