Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La rissa

Espelle un giocatore, l'arbitro si difende dalla raffica di pugni

Un raro episodio è andato in scena in Zimbabwe. Durante una  partita di campionato, un calciatore della squadra ospite ha aggredito l'arbitro dopo essere stato espulso. Inizialmente il direttore di gara ha mostrato con più forza il cartellino rosso. Quando i pugni sono diventati più insistenti ha reagito, colpendo il calciatore con forza. I due sono stati divisi dagli altri calciatori in campo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400