Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Increbibile

Ha 21 anni ma ha il pannolino e il ciucciotto La scelta di Jess l'adulta che non è mai cresciuta

Si chiama Jess, ha 21 anni e vive come una bimba appena nata. Fa pipì nel pannolino e indossa vestitini da bebè, tutto sotto l'occhio vigile del fidanzato David, 24, che la accudisce come un papà. "Ma - spiega - non è una pratica sessuale per eccitarci". Secondo quanto ha raccontato Jess in un'intervista al Metro.co.ik la ragazza andrebbe matta per il "gioco dell'età" perché le permette di evadere dal mondo reale, recuperando l'innocenza infantile. Dietro questa "stranezza" si nasconde un vero e proprio dramma perché Jess all'età do due anni è stata abusata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    02 Agosto 2016 - 08:08

    ha i tatuaggi da drogata proprio come si fa con i neonati??? ma che cazzo fate vedere su questo giornale, non avete nulla altro per riempirlo, e dire che basterebbe una bottiglia di acqua.

    Report

    Rispondi

  • olgaranieri21

    01 Agosto 2016 - 10:10

    abbusata o pervertita

    Report

    Rispondi

    • fausta73

      01 Agosto 2016 - 10:10

      Secondo me, non pervertita, ma malata per il trauma subito: nella sua mente, vorrebbe fermare il tempo e avere l'età precedente a quella dell'abuso. Ci vogliono sedute psicoanalitiche, poverina. E maledetto chi abusò di lei.

      Report

      Rispondi