Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Cantieri estivi

A Torino arriva Masha, la talpa che scaverà la metro

Entrano nel vivo i lavori per lo scavo del tunnel della metropolitana di Torino. Nella stazione Bengasi è stata infatti calata la testa fresante della TBM Masha, la talpa che scaverà la galleria sotto via Nizza tra la stazione Lingotto e la stazione Bengasi fino al pozzo terminale situato a Moncalieri. La talpa, lunga 100 metri e con un diametro della testa fresante di 7,70 metri, verrà assemblata all'interno della stazione e sarà pronta a scavare nelle viscere di Torino a partire dal mese di agosto. Masha realizzerà in totale 1.880 metri di tunnel completando così la linea 1 in direzione Sud dove si attesterà il capolinea definitivo e sorgerà un parcheggio di interscambio fra mezzi privati e pubblici. Per eseguire lo scavo la macchina lavorerà 24 ore su 24 e sarà in grado, come le precedenti talpe, di scavare e costruire contemporaneamente dietro di sé la galleria. Presente anche il sindaco Piero Fassino. “Grazie ai lavoratori e a tutte le imprese che hanno lavorato in questi mesi per riprendere il cantiere che era stato sospeso”, ha detto Fassino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • luciano25748

    16 Giugno 2016 - 16:04

    Attenzione, questa talpa e' uno specchietto per le allodole , per le votazioni di Domenica , NON VOTATELO , Fassino e' stato un pessimo sindaco

    Report

    Rispondi