Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Immagini forti

Donna posseduta viene portata in ospedale mentre urla indemoniata

Un inquietante video di una presunta possessione demoniaca è emerso in Spagna. Una donna è legata su una lettiga mentre viene trasportata d'urgenza all'ospedale a bordo di un'ambulanza. Non è chiaro di cosa soffra la donna che si contorce e gira gli occhi all'interno della testa. Poi, dimenandosi e cercando di liberarsi dai lacci che la legano alla lettiga comincia a parlare con una strana voce, molto bassa e roca: "Sto andando all'inferno, lei andrà all'inferno". La donna sembra in preda alle convulsioni. Un'altra donna, probabilmente un'infermiera o un paramedico, la chiama per nome, Carmela, e cerca di svegliarla dallo stato di trans in cui si trova. Ma non funziona e Carmela, tra smorfie terrificanti continua a pronunciare frasi davvero inquietanti:"La ragazza non esiste più adesso, non esiste". La giovane donna sembra in effetti come posseduta dal demonio e non chiaro di cosa soffra. Una terza donna, quella che sta filmando, a un certo punto chiede se Carmela stia per partorire, ma non riceve risposta. Invece Carmela, continuando a contorcersi, con una terrificante espressione del viso urla: "Mio padre sta venendo per lui - tremando in preda alle convulsioni  - Lui è mio. Lui è per me".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lepanto1571

    07 Giugno 2016 - 10:10

    Se questo è tutto quello che può fare il demonio...

    Report

    Rispondi

  • blu_ing

    06 Giugno 2016 - 20:08

    fatelo vedere a matteo renzi che ha giurato sulla costituzione! e non sul vangelo, vediamo se cambia idea!

    Report

    Rispondi