Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La scelta

In seimila tutti nudi nella piazza centrale: perché hanno sfidato pudore e freddo / Video

Oltre 6mila persone nude, uomini e donne, in piazza Bolivar a Bogotà in posa per il fotografo statunitense Spencer Tunick. Hanno dovuto superare pudore e freddo i partecipanti, dal momento che l'artista, come d'abitudine, ha realizzato i suoi scatti all'alba: i convocati hanno cominciato a presentarsi già diverse ore prima dell'alba in una piazza solitamente deserta di notte. I partecipanti sono stati precisamente 6.132. Varie le ragioni che li hanno spinti a iscriversi: dalla possibilità di "incontrarsi e conoscersi" alla voglia di lottare contro la "morigeratezza" in un Paese "molto conservatore". Il luogo scelto favorisce questa ultima interpretazione dal momento che Tunick, nato a New York nel 1967, ha scelto una piazza circondata da edifici istituzionali: il Campidoglio (che è la sede del Parlamento), la sede del Comune di Bogotà, la Corte suprema e la cattedrale Primada.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    06 Giugno 2016 - 14:02

    Azz...come sono "avanti" !!!

    Report

    Rispondi