Cerca

Montmelò

Motogp Spagna, è morto il pilota di moto2 Luis Salom: le immagini dei soccorsi

1

Era stato messo in allerta anche l'elicottero perché Luis Salom fosse trasportato il più presto possibile all'ospedale più vicino alla pista di Montmelò. Il pilota di moto2, però, è stato portato poi in ambulanza all'ospedale universitario generale di Catalogna per essere subito operato. Alle 16.55 i medici hanno dovuto arrendersi, lo spagnolo non è riuscito a sopravvivere all'intervento. 

L'incidente è successo durante la seconda sessione delle prove libere in Spagna. Salom ha perso il controllo della sua moto alla curva 12, si è schiantato contro le barriere ed è stato colpito dalla sua moto al collo, una delle zone del corpo generalmente più difficili da proteggere per i piloti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wilegio

    wilegio

    03 Giugno 2016 - 18:06

    Stessa sorte di Simoncelli, solo che lì a colpirlo al collo fu la gomma anteriore della moto di Rossi (involontariamente), mentre qui è stata la sua stessa moto. Sono fatalità che accadono: impossibile rendere sicure al 100% le corse in macchina o in moto, nonostante tutti gli sforzi fatti negli ultimi anni.

    Report

    Rispondi

ultime news