Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Wow

Ragno-pavone, l'aracnide che si comporta come un gatto

Sono ragni, ma si comportano come cani e gatti. Osservano attenti ciò che li circonda, si "appostano" prima di lanciarsi sulla preda cercando di non essere visti, seguono ogni cosa che li circonda, si spingono in avanti sulle zampe per vedere meglio qualcosa, a volte ruotano la testa per avere una prospettiva differente. Sono i ragni pavone, aracnidi coloratissimi, lunghi pochi millimetri scoperti dal biologo Jurgen Otto nel sud e nell’ovest dell’Australia. Appartengono al genere di ragni che saltano e la loro quantità di veleno è assolutamente innocua per gli uomini. I suoi comportamenti ricordano piuttosto un gatto che quelli della maggior parte dei ragni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400