Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Questa no

Isola sempre peggio: la carta igienica nella minestra e...ci scappa la bestemmia.

Ci mancava solo la bestemmia in questa movimentata edizione de L'Isola dei Famosi. I naufraghi spesso sembrano dimenticare che in  Honduras sono circondati dalle telecamere e così, quando il clima tra loro si surriscalda, si lasciano andare. A scivolare pesantemente, questa volta, è stata Paola Caruso, la "Bonas" di  “Avanti un altro”. La Caruso non è particolarmente amata dagli altri naufraghi che l'accusano di voler far di tutto per attirare l'attenzione del pubblico da casa. Lei evidentemente incassa ma poi si lascia andare e le scappa una bestemmia che giustamente indigna la Rete. La bestemma è scappata durante una discussione con Mercedesz Henger.

La lite  - La Caruso era andata a fare i suoi bisogni e, tornando, ha lasciato cadere un pezzo di  carta igienica nel brodo che la Henger stava preparando. “È pulita” ha detto subito Paola facendo una risatina. Non ha trovato affatto divertente l’incidente Mercedesz che era abbastanza infuriata: “Già il cibo che abbiamo a disposizione è poco, poi se lo usiamo come pattumiera…”. A quel punto la Bonas ribadisce che la carta era pulita e cerca di rimediare provando a recuperare la carta dal brodo.  Dopo un po’, però, capisce che Mercedesz è arrabbiata sul serio e sbotta:  “Dovrò prendere degli ansiolitici una volta lasciata quest’Isola. Ogni cosa diventa una tragedia!”. E poi la (presunta) bestemmia. Sul web c’è chi dice che quella della Bonas non sia stata una bestemmia, voi che dite? Guardate il video e dite la vostra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • er sola

    22 Aprile 2016 - 14:02

    Ricordo a quelli di mediaset che per una bestemmia Ceccherini, probabile vincitore fu cacciato dall'isola e non fu nemmeno accolto nello studio. Stessa cosa avvenne al grande fratello per Guido ed anche lui era un potenziale vincitore.

    Report

    Rispondi