Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Calcio

Tira un rigore, poi succede l'impensabile. Porta stregata per l'attaccante

Un rigore, in teoria, quasi perfetto. A portiere spiazzato e ormai battuto il palo ha negato i sogni di gloria a questo attaccante. La palla è schizzata verso l'interno della porta e ha colpito l'altro legno, finendo poi nei piedi del tiratore. Ribattuta di prima intenzione ma si materializza il disastro: nel calciare, colpisce con la palla il portiere avversario che si stava rialzando e la sfera vola lontano dallo specchio. Una maledizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400