Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Confessione

"Li porto al guinzaglio come cani....", la dominatrice che umilia i clienti (che la pagano pure cifre da capogiro) / Video

Lei ha 21 anni, si chiama Paige, ed è una delle dominatrici più in voga del Regno Unito. Ora è finita al centro di un caso mediatico dopo che qualcuno l'ha filmata mentre portava a spasso, per le vie della cittadina inglese Birmingham, un cliente. Il video è diventato virale. Ovviamente ha creato molti problemi alla giovane dominatrice. Lei però si difende così sulle colonne: "La gente pensa che io violenti i miei clienti, ma non c'è nulla di male: è una loro scelta, e quest'uomo è venuto dall'estero e per farsi portare al guinzaglio in strada mi ha pagato mille sterline (poco meno di 1500 euro, ndr". E ancora: "Faccio un lavoro che mi piace, perché adoro umiliare gli uomini, ma non c'è niente di sbagliato né illegale dal momento che ogni tipo di rapporto sadomaso è consensuale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • La cugina di Gheddafi

    09 Febbraio 2016 - 13:01

    Janses lei parla di perversioni e poi propone di trattare i cosiddetti pervertiti con scariche elettriche etc. mi sembra decisamente confuso

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    08 Febbraio 2016 - 22:10

    E' solamente una mistress.Basta sfogliare qualsiasi quotidiano,oppure aprire internet che di questo tipo di annunci ne trovate a migliaia.

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    08 Febbraio 2016 - 15:03

    Ps ---- se non ce lo confessavi era meglio.

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    08 Febbraio 2016 - 15:03

    Sara' consensuale ma mi fai schifo te e chi ti paga .... tutti quanti meritereste solo scosse elettriche sino a capire che la perversione non dev'essere legale ... certi pensieri o comportamenti sessuali non dovrebbero essere leciti, Lo sono solo perche' guarda caso non e' da esseri umani , ma da bestie, e come tali dovreste essere trattati. Ovvero fuori da questo pianeta.

    Report

    Rispondi