Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Argh

La nuova moda per San Valentino: addio tatuaggi, benvenuta marchiatura a fuoco sulle chiappe

Il tatuaggio ormai è roba da vecchi nostalgici. La nuova frontiera per dichiararsi vero amore è la marchiatura a fuoco di una natica: un bel cuoricino applicato con un ferro rovente, come un bravo fattore con la sua brava vacca da latte. Ma ai due innamorati deve essere sfuggito un dettaglio non proprio trascurabile: l'urlo delle mucche marchiate non è mai stato di approvazione. E infatti il dolore che prova la ragazza al momento della marchiatura è stellare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Janses68

    08 Febbraio 2016 - 15:03

    Non dovrebbero esser e permesse pratiche da macellaio sulle persone .... anche se ti pagano .... che mondo stupido. Questo non e' amore !!

    Report

    Rispondi

  • Glyso

    08 Febbraio 2016 - 14:02

    Cosa dovrebbero dire i reclusi dei lagher vedendo questi individui che si fanno marchiare come bestie

    Report

    Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    08 Febbraio 2016 - 13:01

    perché no, una buona idea perché i mussulmani domani possano marchiare tutto il loro branco di vacche e poi riconoscerle al supermercato fra le tante mandrie di fattrici, senza togliere loro il velo dal muso, che se non sbaglio è un reato.

    Report

    Rispondi

  • Stefy62

    08 Febbraio 2016 - 13:01

    "Due cose sono infinite: L'Universo e la stupidità umana. Ma sulla prima ho ancora dei dubbi" (Albert Einstein)

    Report

    Rispondi