Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Le violenze a Colonia

Immagini forti: stupri e violenze a Capodanno. Così si è scatenata l'orda araba

Si è diffuso nelle ultime ore un video realizzato nel 2012 a Il Cairo in Egitto con una decina di ragazzi arabi che accerchiano una ragazza bionda per strada. Immagini forti che richiamano a distanza di quattro anni i fattacci accaduti a Colonia, in Germania, durante la notte di Capodanno, dove decine di donne hanno denunciato stupri e violenze da parte di centinaia di uomini di origine araba e nordafricana. Per quanto l'audio del filmato diffuso su Youtube sia parziale, si percepisce chiaramente il terrore vissuto da una ragazza bionda accerchiata da una decina di giovani arabi. Mentre lei cerca di divincolarsi dalla stretta del gruppo, tutti intorno la palpano, uno tenta di baciarla e i componenti del branco non si fermano neanche quando la ragazza urla provando a chiedere aiuto.

Il piano - In un primo momento il governo tedesco aveva sospettato che il fenomeno delle violenze in piazza contro le donne fosse stato tutto pianificato attraverso social network e messaggi. Ma la polizia tedesca ha provato a frenare l'ipotesi del governo. In un rapporto per il Parlamento di Berlino Dieter Schuermann, direttore della sezione investigativa del Land NordReno Westfalia, ha riportato che: "Non ci sono al momento risultati di indagine che confermino che l’arrivo del gruppo o sottogruppi di persone in occasione delle feste di Capodanno a Colonia sia stata organizzata o guidata". A riferirne è il settimanale Der Spiegel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    13 Gennaio 2016 - 09:09

    la maggior parte delle femmine ha votato per farli arrivare ed ancora persistono con impegno per l'ospitalità e che non sono tutti uguali, allora fanno ben, queste femmine meritano molto di peggio, si dovrebbe però fare una cernita, quelle che non hanno votato per farli arrivare timbrarle, inserendo come reato chi tocca queste che non vi vogliono torna a casa sua e ritorna con il prossimo gommone

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    12 Gennaio 2016 - 16:04

    Teser a tutte le ragazze , ma di quelli potenti che ti lasciano a terra per 24 ore.

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    12 Gennaio 2016 - 16:04

    Cosa aspettiamo a riammettere l'impiccagione in pubblica piazza degli assassini e stupratori .... cosi' quando c'e' l'impiccagione i suoi amici vengono a guardare e s'impicca anche loro. L'errore e' andarli a salvare e accogliere .... bisognerebbe lasciar fare alla natura ... se annegano con tutto il barcone ..sfiga. Per me possono morire tutti gli immigrati.

    Report

    Rispondi

  • buonavolonta

    12 Gennaio 2016 - 12:12

    è brutto davvero vedere uomini cosi vili approfittare di una donna sola.. bisogna però dire che le donne quando vanno in quei paesi riflettano sulle conseguenze non è l'europa sono paesi che hanno pochissima considerazione della donna e della sua dignità........... le due bimbe italiane che hanno scucito al governo 12 milioni di euro insegnano..........................................

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti