Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Cile

Per due settimane bloccato dentro una palma, il gattino è stato finalmente recuperato

Il gattino è rimasto bloccato su una palma a 20 metri di altezza per due settimana. In Antofagasta, una piccola città del Cile, hanno istituito una vera e propria task force per cercare di soccorrerlo. L'animalista Angela Arriagada, ha raccontato come gli abitanti hanno tentato di far scendere il micio terrorizzato realizzando un sistema di corde e scivoli, ma non aveva funzionato. Poi è stato approntato un vero e proprio ponteggio sul quale era stata posta una gabbia contenente cibo e acqua. Quattro giorni sono passati senza che il felino si avvicinasse al cibo. Poi il gatto ha finalmente ceduto ed è stato possibile calarlo e recuperarlo. È probabile che il micio sia sopravvissuto mangiando uccellini o le loro uova in qualche nido. Il veterinario che l'ha preso in cura si è detto incredibilmente sorpreso della buona salute del gatto dopo un periodo così prolungato senza cibo né acqua.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400