Cerca

"La vita è troppo bella", l'inno alla felicità di Luca Seta

Nuovo singolo da "Ricomincio da qui" in anteprima su askanews.it

12 Luglio 2018

0

Milano (askanews) - "La vita è troppo bella" è il nuovo singolo estratto da "Ricomincio da qui", l'ultimo disco di inediti di Luca Seta. Il video, girato da Marco Limberti, in parte in Versilia e in parte al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano, è un inno alla felicità e alla libertà. Il protagonista, Massimiliano Galligani, è un soldato che dopo aver visto gli orrori della guerra ha deciso di cambiare strada e di cercare la felicità nelle cose semplici.

"Il video nasce da una mia necessità di essere felice - racconta Luca Seta - ho passato un inverno molto difficile a causa dell'infortunio al dito medio della mano sinistra, che ho rischiato di perdere, e dopo otto mesi passati tra ospedale, dolore e riabilitazione avevo la necessità di ritrovare spiragli di sole e di felicità". "La storia della canzone è semplice, come piace a me, e racconta di un cavaliere, un soldato, un guerriero insomma che si è stufato di fare la guerra perché ne ha conosciuto la violenza e la follia e a un certo punto dice basta. Chi vedrà il video potrà confonderlo con un barbone, un clochard, uno sconfitto invece è un uomo libero, un uomo che ha scelto, un uomo che ha detto no alla follia dell'oscurità ed ha scelto la luce".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news